Sei alla ricerca di libri gialli ambientati nel medioevo? Abbiamo stilato per te due liste di romanzi gialli medievali che non puoi assolutamente perdere! Sappiamo benissimo che esistono molti appassionati sui libri a tema giallo medioevo, ed esistono una miriade di libri che rientrano in questa categoria di romanzi gialli. Ecco perché abbiamo deciso di impegnarci a stilare delle liste per aiutarti a scegliere il tuo prossimo giallo storico ambientato nel medioevo.

I gialli storici medievali più belli di sempre

In questa lista, abbiamo raccolto i libri gialli medievali più belli di sempre. Quelli che, in qualche modo, hanno lasciato il segno nel mondo della letteratura, generando lettori appassionati e inventando un vero e proprio genere letterario. Questi sono i libri che devi leggere assolutamente se sei amante del genere giallo storico medievale.

Il nome della rosa. Umberto Eco

In questa lista di gialli medievali non poteva di cerco mancare il capolavoro di Umberto Eco, Il Nome della Rosa. Pubblicato nel 1980, è senza dubbio il più famoso romanzo del genere giallo medioevo. Conosciuto in tutto il mondo e apprezzato anche da chi non è un appassionato del romanzo storico. Ambientato in Italia, nel 1327, in un’abazia in cui frate Guglielmo dovrà risolvere sette omicidi commessi in sette giorni.

La bara d’argento. La prima indagine di fratello Cadfael. Ellis Peters

La bara d’argento è il primo di una serie di romanzi gialli ambientati nel medioevo inglese. Scritti da Ellis Peters, pseudonimo di Edith Mary Pargeter, e pubblicati tra il 1977 e il 1994. Il protagonista della saga è fratello Cadfael, un monaco che in questo primo romanzo indaga su un omicidio misterioso. Un giallo che si muove tra personaggi della chiesa medievale.

La pietra per gli occhi. Venetia 1106 d.C. Roberto Tiraboschi

Roberto Tiraboschi ha scritto altri due gialli storici medievali ambientati a Venezia. La pietra per gli occhi è il primo dei tre gialli e viene pubblicato nel 1995. Il personaggio principale è un amanuense storpio che a causa di problemi di vista, va a Venezia, alla ricerca della “pietra per gli occhi”, occhiali costruiti dai maestri vetrai dell’epoca. Qui, si imbatte in un efferato omicidio da risolvere.

I pilastri della terra. Ken Follett

È il romanzo storico che ha reso Ken Follett famoso al grande pubblico, un vero e proprio giallo ambientato nel medioevo dove si intrecciano storie d’amore, azione e misteri da risolvere. Sullo sfondo de I pilastri della terra, un’Inghilterra intrisa di guerre, scontri, carestie e conflitti religiosi. Un giallo thriller pieno di suspense, lo amerete!

Il mercante di lana. Valeria Montaldi

Pubblicato nel 2001, Il mercante di lana è il primo libro scritto da Valeria Montaldi. Ne seguiranno una serie in cui il protagonista è frate Matthew. Il mercante di lana narra la storia del frate che viene espulso da un monastero inglese per recarsi i Francia, dove scoprirà il suo ero destino. Un giallo che si snoda tra l’amore, l’avventura e il mistero in un Europa medievale.

Dante Alighieri e i delitti della Medusa. Giulio Leoni

Giulio Leoni ha scritto diversi romanzi gialli storici ambientati nel medioevo ma noi abbiamo scelto di citare il primo che ha scritto, Dante Alighieri e i delitti della Medusa. Nella Firenze del 1300, Dante dovrà risolvere il misterioso omicidio della cantatrice fiorentina Vana del Moggio, indagando tra i suoi amici. Un giallo storico divenuto un successo internazionale dopo la pubblicazione nel 2000 nella collana Il Giallo Mondadori.

Un sudario per il vescovo. Le inchieste di sorella Fidelma. Peter Tremayne

Peter Tremayne è lo pseudonimo di Peter Berresford Ellis, famoso scrittore di molti romanzi gialli storici. Nel 1994 inizia a pubblicare una saga di romanzi incentrati sulle inchieste di sorella Fidelma. Ne Un sudario per il vescovo, sorella Fidelma dovrà investigare su un omicidio avvenuto a Roma, nel cuore della santa sede. Una contorta storia di sangue e potere.

I romanzi gialli medievali più venduti del 2020

La lista che segue, raccoglie i libri gialli medievali più venduti nel 2020 su Amazon. Il romanzo giallo medievale è tra i più letti ed amati tra tutti i romanzi gialli storici. Ecco quali sono i bestseller del 2020

Fu sera e fu mattina. Ken Follett

Pubblicato a settembre del 2020, è il prequel de I pilastri della terra della saga Kingsbridge. Fu sera e fu mattina, sta riscuotendo un enorme successo, non solo in Italia ma anche nel resto del mondo. Atteso dai lettori appassionati di Follett che, come al solito, non delude le aspettative dei suoi lettori. Al momento è il giallo storico più venduto su Amazon.

Il Volo del Grifone: Il destino di un eroe. Il romanzo storico del medioevo italiano Alessandro Spalletta

Alessandro Spalletta è un giovane scrittore che ha pubblicato tre libri sulla saga del Grifone. Attualmente Il Volo del Grifone: Il destino di un eroe è tra i romanzi storici più venduti e apprezzati in Italia. La storia è collocata nella Toscana del 1331, in un momento in cui Siena è in guerra con l’impero e nella penisola italiana c’è fermento tra le varie città stato e i regni.

Il segreto del mercante di libri. Marcello Simoni

Libro di Marcello Simoni, attesissimo dai suoi lettori, che ha già superato il milione e mezzo di vendite è Il segreto del mercante di libri. È il quarto volume della saga Il mercante di libri, una storia che tiene incollati ai libri milioni di lettori. In questo volume, il mercante si troverà ad affrontare diversi problemi e misteri muovendosi tra gli intrighi di potere.

Il bastardo di Berg. Edgar Noske

Tra i libri giallo medioevo più venduti troviamo anche il romanzo di Edgar Noske, Il bastardo di Berg. Ambientato nella prima metà del ‘200, è la storia di un giovane mugnaio tedesco scelto per diventare scudiero dell’arcivescovo di Colonia. La sua nuova vita lo condurrà tra le congiure, i segreti e i tradimenti che si celano nella chiesa e negli uomini che ne fanno parte.

La bottega dello speziale. Venetia 1118 d.C. Roberto Tiraboschi

Uno dei gialli medievali più venduti, è un altro volume della saga medievale sulla nascita di Venezia, La bottega dello speziale. Venetia 1118 d.C. di Roberto Tiraboschi. In questo volume, Edgardo, l’amanuense storpio, deve ritrovare la giovane Costanza, figlia di una nobile famiglia veneziana. Non possono mancare i misteri e risvolti che attraggono l’attenzione del lettore.